Addio a Javier Sanchez

 



E' con vivo dolore che apprendiamo ed informiamo tutti i soci e i visitatori del sito dell'improvvisa scomparsa di Javier Sanchez, giudice di fama mondiale di diverse razze e specialista delle nostre Schnauzer e Pinscher. 

Era appassionato allevatore di Schnauzer Gigante Nero e Pepe/sale con l'affisso Barba Negra e fu il fondatore e primo Presidente del Club Espanol del Schnauzer.

Ai familiari le più sentite condoglianze da parte del Club Italiano Schnauzer & Pinscher e da tutti i suoi soci.

Chi volesse condividere il proprio ricordo di Javier Sanchez, può inviarlo via e-mail a minetti.carmen@libero.it e verrà pubblicato in questa pagina.

E' passato circa un mese dalla improvvisa scomparsa dell' Amico e  Giudice Javier Sanchez.
Per noi che abbiamo avuto la fortuna di conoscerlo e frequentarlo, anche fuori dal contesto delle spesso aspre competizioni cinofile, si e' aperto un vuoto che mai sara' colmato.
Abbiamo sempre apprezzato la sua grande competenza ma sopratutto la sua proverbiale convivialita' ed innata simpatia.
Lo avevamo conosciuto tanti anni orsono e grazie a Lui, in qualita' di allevatore di Riesen P/S, abbiamo iniziato ad allevare questa razza, ai tempi quasi dimenticata in Italia.
Infatti la nostra prima Riesen e' stata Habana de Barbanegra che lo stesso Javier ha scelto per noi, una amica affettuosa e sfortunata che ci ha lasciato improvvisamente portando con se 8 piccole vite che la stessa aveva in gestazione.
Adesso lo sfortunato Allevatore e la sua sfortunata Habana sono nuovamente insieme.
Tutti i successi che abbiamo ottenuto e che otterremo li dedichiamo ancora una volta a Javier; ci piace infatti immagginare che nei ring,  insieme a noi, ci sia sempre Lui che ci aiuta a tenere tra le mani il guinzaglio dei nostri ragazzi a quattro zampe e  barbetta....., adiós amigo Javier!

Francesca e Roberto Di Gesu



...Dire che mi manchi è poco ed è difficile nascondere il dolore e il vuoto che hai lasciato in me.
C'e' vuoto e confusione nelle mie giornate... stento a credere che tu non ci sia più... Mi mancano le nostre lunghe chiacchierate..., parlare di cinofilia e della nostra vita privata..., ridere alle tue battute...
Pochi giorni prima della tua scomparsa mi avevi detto che desideravi rivedere Roma e, come era già accaduto, ti avrei fatto da "cicerone" con immensa gioia,...mi hai salutata dicendomi "Sei la mia amica più cara "...
Grazie per avermi considerata tale, grazie per essere stato uno dei miei amici più cari, grazie per aver fatto parte della mia vita... grazie per la parentesi di vita vissuta insieme...
Spesso mi salutavi con un "ti voglio bene "... anche io te ne ho voluto e te ne vorrò sempre....!!!
Mi manchi...!!

Paola Micheli

CHIUDI